Vai ai contenuti

pos.1

DIDATTICA > posizioni

Opposto a un top player, sotto per 6 a 8 agli 11 punti e con il cubo dalla mia parte.



Se perdo questo game mi troverò a giocare in Crawford in situazione 1-away contro 5-away, con pochissime possibilità di vittoria (a posteriori, la Match Equity Table dice 15%).
Se colpisco il blot, circa 1/3 dei casi, dovrei quasi certamente vincere il game.
Questa chance è superiore al 15% di cui sopra, quindi raddoppio con la speranza di portarmi in testa sul 10 a 8. Al tavolo il ragionamento mi sembrava brillante, ma l'analisi di XG bolla il mio raddoppio come un errore significativo.
Dov' è l' errore?

La volatilità è estrema, se colpisco ho praticamente vinto sempre anche se ho già raddoppiato e se manco ho praticamente perso sempre. In sostanza, questa è una LAST ROLL POSITION. Si tratta quindi semplicemente di capire se sono sopra o sotto il Doubling Point.

Mi servono le varie match equities (per semplicità di calcolo uso la MET di Woolsey, e assumo 0 gammon):
NON DOPPIO / PERDO  15%
DOPPIO / PERDO   0%
NON DOPPIO / VINCO  50%
DOPPIO / VINCO   75%
GUADAGNO “GAIN”: 25%
PERDITA “LOSS”: 15%
Doubling Point = 1 - [GAIN / (GAIN + LOSS)] = 1 - [25 / (25 + 15)] = 1 - [25 / 40] = 1 - 5/8 = 1 - 0,625 = 0,375 = 37,5%
Lo colpisco subito 11/36 delle volte = 0,305 = 30,5%.
Ne vinco anche qualcuna o perché si scopre più avanti e lo colpisco, o tirando parecchi doppi in corsa, ma rispetto al 37,5% del Doubling Point sono sotto di 7 punti percentuali e le chance che mi rimangono se non lo colpisco subito non si avvicinano certo al 7%.

Ricubare a 4  pertanto è un errore.


Torna ai contenuti