Contatore utenti connessi

A.S.D. CIRCUITO NAZIONALE BACKGAMMON


Vai ai contenuti

Menu principale:


Bando 2015

Archivio > 2015


BANDO DI GARA – EDIZIONE 2015
Campionato Italiano CNB


L’Associazione Sportiva Dilettantistica Circuito Nazionale di Backgammon promuove per l’anno corrente il Campionato Italiano CNB 2015.
Per partecipare ai tornei del Circuito Nazionale e al Campionato Italiano CNB 2015 è necessaria l’iscrizione all’associazione stessa e alla UISP - Unione Italiana Sport per tutti; al campionato possono partecipare pure giocatori stranieri o non residenti in Italia, purché in regola col tesseramento. Il costo dei tesseramenti è di complessivi 10,00 (dieci) euro, e la tessera avrà valore per l’anno 2015.

FORMULA
Concorreranno alla classifica finale, con peso relativo differente, 7 tornei distribuiti nel territorio italiano (tappe nazionali) e massimo 2 tornei locali (tappe locali) organizzati da ciascun circolo appartenente al circuito ovvero Bologna, Milano, Napoli, Roma, Torino e Venezia;
I tornei si giocano su
tre CATEGORIE, ciascuna con classifica distinta: Champion, Intermediate e Beginner; delle prime due (Champion e Intermediate) si concorrerà per una classifica distinta.

Tappe Nazionali
Il calendario delle tappe nazionali è il seguente:
16 / 18 gennaio: Venezia -
5° Torneo Giacomo Casanova
13 / 15 marzo: Torino -
24° Città di Torino
30 aprile/ 03 maggio: Jesolo (VE) - 15° Città di Jesolo
19 / 21giugno: Sanremo
- 1° Summer Cup
11 / 13 settembre: Roma -
11° Rome Open
23 / 25 ottobre: Milano -
10° Milan Open
20 / 22 novembre: Bologna -
3° Città di Bologna

Tappe Locali
Ciascuno dei sei Circoli sopra indicati ha facoltà di organizzare fino a 2 tornei locali validi per la classifica del CNB 2015. Tuttavia vengono stabilite le seguenti regole vincolanti per tutti i Circoli aderenti:

  • a) tutti i tornei locali dovranno essere disputati prima dell'ultima tappa nazionale (Bologna);
  • b) una tappa locale avverrà in concomitanza della tappa nazionale, a tal fine potrà essere considerato valido, come torneo locale, il torneo del venerdì;
  • c) non vi è una formula "standard" per le tappe locali. Generalmente i tornei saranno ad eliminazione diretta senza consolation, qualora il torneo preveda il consolation, saranno considerati validi per la classifica del CNB solo i risultati del tabellone principale;
  • d) un giocatore può partecipare alle tappe locali senza essere iscritto al CNB né alla UISP ma per concorrere alla classifica dovrà necessariamente essere in regola con il tesseramento; all'atto del tesseramento il giocatore segnala se i punti conquistati intende inserirli nella classifica Champion o in quella Intermediate, dopodiché non potranno più essere spostati da una classifica all'altra;
  • e) perché un torneo sia valido deve raccogliere 16 o più giocatori, in caso di 15 o meno viene annullato senza prevederne il recupero.


Play-off
Al termine della stagione i migliori 16 classificati della categoria Champion e i migliori 6 classificati della categoria Intermediate saranno ammessi ai rispettivi play-off finali. Il vincitore dei playoff della Categoria Champion sarà decretato Campione Italiano CNB 2015. Il vincitore dei playoff della Categoria Intermediate sarà decretato Campione Italiano Categoria Intermediate.
La classifica finale, in entrambe le categorie, verrà stilata secondo i seguenti criteri:
1) punti complessivi;
2) maggior numero di punti conseguiti nelle tappe nazionali;
3) maggior numero di presenze nelle tappe nazionali;
4) miglior singolo punteggio conseguito in una tappa nazionale;
5) secondo miglior punteggio conseguito in una tappa nazionale, e così via fino a considerare tutti i punteggi conseguiti nelle tappe nazionali;
6) miglior singolo punteggio conseguito in una tappa locale, e così via.

Costi di iscrizione
In ogni tappa nazionale i costi di iscrizione in ciascuna categoria sono i seguenti:

  • Champion: iscrizione 160 euro, registrazione 40 euro.
  • Intermediate: iscrizione 75 euro, registrazione 25 euro.
  • Beginner: iscrizione 10 euro, registrazione gratuita.


ACCANTONAMENTO
Dalle quote di iscrizione verranno trattenuti 10 euro per ciascun iscritto alla categoria Champion e 5 euro per ciascun iscritto alla categoria Intermediate, che andranno a formare il montepremi per i rispettivi playoff finali. La somma delle quote di iscrizione (al netto della suddetta detrazione) andrà a formare il montepremi di ciascun torneo.
Per le tappe locali il costo di iscrizione sarà determinato dai Circoli organizzanti, e nessuna quota sarà dovuta al CNB, né vi sarà accantonamento per i playoff.
Nessun costo di iscrizione è richiesto per partecipare ai playoff.

CATEGORIA CHAMPION:
TAPPE NAZIONALI

  • nei 7 tornei del circuito si gioca con la formula a eliminazione diretta e consolation oppure a con la "double elimination"; nel sorteggio si adotta il "bye balance" ovvero un sistema che, a partire dal 1° torneo del 2011 e solo per gli eventi CNB, ottimizza la distribuzione dei bye tra i vari giocatori.
  • Eliminazione diretta. Il tabellone del consolation è predefinito a seconda del numero degli iscritti e dalla loro posizione nel main. Le partite del main saranno agli 11 punti sino ai quarti, ai 13 nelle semifinali, ai 15 nella finale. Le partite del consolation saranno ai 9 sino alle semifinali e agli 11 nella finale.
  • Double elimination. È un sistema a doppia eliminazione in cui 8 giocatori si qualificano per la fase finale. La fase finale è composta dai 4 semifinalisti del tabellone principale detto "main" e dai 4 semifinalisti del tabellone secondario detto "second chance". I giocatori perdenti nel "main"accedono in ordine progressivo al tabellone "second chance" e viene loro offerta una seconda possibilità di accedere alla fase finale. Gli accoppiamenti degli 8 giocatori all' inizio della fase finale avvengono per sorteggio, come in un torneo ad eliminazione diretta. Il "main" si gioca agli 11 punti, la "second chanche" ai 9. La fase finale si gioca ai 13 e la finale ai 15.
  • Punteggi (eliminazione diretta). Partecipazione: 3 p.ti; per ogni partita vinta: nel main 9 p.ti, nel consolation 6 bonus main: 18 p.ti per il vincitore, 12 per il finalista, 6 per i semifinalisti; bonus consolation 12 per il vincitore, 6 per il finalista.
  • Punteggi (double elimination). Partecipazione: 3 p.ti; per ogni partita vinta: nel main 9 p.ti, nel second chanche 6. Bonus di 3 punti per i 4 ammessi alla fase finale provenendo dal Main. Ogni partita vinta nella fase finale 12 punti. Bonus di 18 punti per il vincitore, 12 punti per il finalista, 6 per i due semifinalisti.
  • Orologi. Si giocherà con l'uso degli orologi digitali (sist. Bronstein), 12 sec. per mossa, 2 min. per punto.
  • Tornei validi. Per la classifica finale saranno validi tutti i punteggi acquisiti durante l'anno, senza scarti.
  • Per concorrere alla classifica bisogna aver preso parte ad almeno 3 tornei del circuito.


TAPPE LOCALI

  • Punteggi (eliminazione diretta). Partecipazione: 1 p.to; per ogni partita vinta nel main: 3 p.ti; bonus main: 6 p.ti per il vincitore, 4 per il finalista, 2 per i semifinalisti (per giocatori che abbiano vinto almeno 2 partite).
  • Punteggi (More Swiss). Partecipazione: 1 p.to; per ogni partita vinta: 1 p.to; per ogni turno giocato dal 5° compreso in poi: 1 p.to; bonus (da suddividersi tra giocatori con gli stessi punti classifica): 8 p.ti per il 1°, 6 per il 2°, 4 per il 3° e 2 per il 4°.
  • Tornei validi. Il punteggio di al massimo 3 tornei sarà valido per la classifica finale.
  • Quota di partecipazione. A discrezione del circolo.


PLAY-OFF
Al termine dei tornei, i migliori 16 della classifica disputano i play-off validi per l’assegnazione del titolo. I giocatori dal 9° al 16° posto disputeranno i 16esimi e il 9° in classifica ha facoltà di scegliere il suo avversario tra coloro che si sono classificati dal 13° al 16° posto (e così via a seguire in ordine di classifica); i giocatori dal 5° all’8° posto entreranno negli ottavi e il 5° ha facoltà di scegliere il suo avversario, tra i 4 giocatori che arrivano dal turno precedente (e così via a seguire in ordine di classifica); i
giocatori dal 1° al 4° entreranno nei quarti e il 1° potrà scegliere tra i 4 giocatori che arrivano dal turno
precedente (e così via a seguire in ordine di classifica). In semifinale il giocatore con la miglior classifica nella regular season tra quelli ancora in gara sceglierà il proprio avversario tra gli altri semifinalisti. Si gioca ai 13 punti sino agli ottavi, ai 15 nei quarti e nelle semifinali, ai 17 nella finale.
Si giocherà con l’uso degli orologi digitali (sist. Bronstein), 12 sec. per mossa, 2 min. per punto.
La somma degli accantonamenti costituisce il premio dei play-off. Tutti i premi vengono erogati secondo le vigenti norme relative alle associazioni sportive; importi superiori ai 516,46 euro vengono corrisposti mediante assegno nominale o bonifico.


CATEGORIA INTERMEDIATE:
TAPPE NAZIONALI

  • nei 7 tornei del circuito si gioca con gironi di qualificazione con playoff e consolation, predefinita a seconda del numero di partecipanti al torneo. Le partite dei gironi di qualificazione sono ai 7 punti, le partite dei playoff sono ai 7 punti sino ai quarti, ai 9 nelle semifinali, agli 11 nella finale. Le partite del consolation sono ai 5 sino alle semifinali, la finale si gioca ai 7 punti. Come discriminanti in caso di parità si adotteranno nell’ordine i seguenti criteri: scontro diretto/classifica avulsa, sistema Sonneborn-Berger (Neustadtl). Unicamente in caso di ulteriore parità le vittorie ottenute da ciascun giocatore durante tutto il girone di qualificazione con il punteggio di 7 a 6 attribuiranno al vincitore un punteggio di 0,90 punti anziché di 1 punto, e le sconfitte subite per 6 a 7 da ciascun giocatore gli daranno un punteggio aggiuntivo di 0,10. Nel caso vi sia una parità tra tre giocatori e con i criteri esposti si sia in grado di determinare solo il migliore o il peggiore dei tre, per dirimere la parità tra i due rimanenti si tiene conto dello scontro diretto.
  • NB. 1: Il sistema Sonneborn-Berger (Neustadtl) prevede che per ciascun giocatore che si trova a pari punti in classifica vengano sommati i punti fatti da tutti gli avversari che questi ha battuto. Chi ha il punteggio più alto sarà considerato meglio classificato.
  • NB. 2: Non si procederà allo spareggio qualora le posizioni di parità non siano determinati per il passaggio ai playoff del torneo, ma solo per determinare, ad esempio, chi è primo, secondo o terzo in uno stesso girone. In tal caso, qualora il Sonneborn-Berger (Neustadtl) non sia dirimente la parità, si procederà ad attribuire le posizioni per sorteggio.
  • Orologi. Durante i gironi di qualificazione e nel consolation, se entrambi i giocatori sono d’accordo, la partita verrà giocata con l’uso degli orologi digitali (stesse impostazioni cat. Champion). Nei playoff gli orologi sono invece obbligatori (vedi).
  • Punteggi. Partecipazione: 3 p.ti; per ogni partita vinta nel girone: 6 p.ti nei gironi da 5 giocatori, 5 p.ti nei gironi da 6 giocatori, 4,5 p.ti nei gironi da 7 giocatori; per il tabellone dei playoff ogni vittoria vale: 6 p.ti nei quarti, 8 nelle sf e 10 in finale; per il tabellone del consolation ogni vittoria vale: 1 p.to nei sedicesimi, 2 p.ti negli ottavi, 3 p.ti nei quarti, 5 p.ti nelle sf e 7 in finale
  • Tornei validi. Per la classifica finale saranno validi tutti i punteggi acquisiti durante l’anno, senza scarti.
  • Per concorrere alla classifica bisogna aver preso parte ad almeno 3 tornei del circuito.


TAPPE LOCALI

  • Punteggi (eliminazione diretta). Partecipazione: 1 p.to; ogni vittoria vale: 1 p.to nei sedicesimi, 2 p.ti negli ottavi, 3 p.ti nei quarti, 5 p.ti nelle sf e 7 in finale. l’eventuale consolation (per i circoli che lo prevedono) NON dà punti utili alla classifica finale.
  • Punteggi (More Swiss). Partecipazione: 1 p.to; per ogni partita vinta: 1 p.to; per ogni turno giocato dal 5° compreso in poi: 1 p.to; bonus (da suddividersi tra giocatori con gli stessi punti classifica): 8 p.ti per il 1°, 6 per il 2°, 4 per il 3° e 2 per il 4°.
  • Tornei validi. Il punteggio di al massimo 3 tornei sarà valido per la classifica finale.
  • Quota. A discrezione del circolo.


PLAY-OFF

Al termine dei tornei, i migliori 6 della classifica disputano i play-off validi per l’assegnazione del titolo. Il giocatore qualificato 3° sceglierà il suo avversario nei quarti fra il 5° e il 6°, il giocatore qualificato 4° verrà abbinato all’altro. In sf il giocatore qualificato 1° sceglierà l’avversario fra uno dei vincitori del turno precedente e il 2° sarà abbinato all’altro. Si giocherà agli 11 punti sino alle semifinali, la finale sarà ai 13. Si gioca con gli orologi (stesse impostazioni cat. Champion).
La somma degli accantonamenti costituisce il premio dei play-off. Tutti i premi vengono erogati secondo le vigenti norme relative alle associazioni sportive; importi superiori ai 516,46 euro vengono corrisposti mediante assegno nominale o bonifico


CATEGORIA BEGINNER:
In occasione dei tornei nazionali, a scopo didattico e di introduzione alla fase agonistica, a seconda del numero di partecipanti al torneo, si gioca ad eliminazione diretta con consolation o con la formula "Round Robin" (girone all'italiana).


REGOLAMENTO DI TORNEO

Il regolamento di torneo è lo stesso per tutti gli eventi e sarà disponibile nel sito www.cnbackgammon.eu e nelle sedi di gioco. Si precisa inoltre che:
- in ogni torneo, sarà esposto l’orario della ripresa dei giochi del dopo cena e del giorno successivo;
- il giocatore che intenda allontanarsi dalla sala è tenuto preventivamente ad accordarsi con il direttore di gara e deve essere telefonicamente raggiungibile, pena penalità di punti (fino all’eliminazione dal torneo);
- la consegna dei premi nei tornei avviene SOLO in occasione delle “premiazioni ufficiali”;
- Tutti i premi vengono erogati secondo le vigenti norme relative alle associazioni sportive; importi superiori ai 516,46 euro vengono corrisposti mediante assegno bancario nominale o bonifico.





Home Page | CNB | Championship | Stagione 2017 | Archivio | CIO "online" | Didattica | Foto e Video | Links e Circoli | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu